home > Construction Technology > Ingegneria Civile, Perforazioni & Tunnelling > Perforazioni orizzontali & Tunnelling

Perforazioni orizzontali & Tunnelling

La tecnologia ”Trenchless” può essere definita come una famiglia di metodi, materiali ed utensili per la creazione o la ristrutturazione di infrastrutture sotterranee riducendo al minimo i disagi in superficie.
Basandoci sui diametri di scavo, generalmente, è possibile distinguere:
Ø diametro oltre 3000 mm: TBM (Tunnel Boring Machine) per tunnelling
Ø diametro sotto 3000 mm: Microtunnelling/pipe jacking
Ø diametro compreso tra 1200 mm a 50 mm: Horizontal Directional Drilling (HDD) per tubazioni in plastica/acciaio

Tunnelling

Una TBM (tunnelling Boring Machine) può essere considerata una “azienda semovente multitasking” capace di
– gestire scavi e rimuovere detriti,
– posizionare conci prefabblicati e intasarli con miscele plastiche.
Le TBM convenzionali possono essere usate in roccia; le EPBM (Earth Pressure Balance Machine) per argille e calcari; le STBM (Slurry Shield Machine) per ghiaia e sabbia.

approfondisci >

Micro-tunnelling Pipe jacking

Il Microtunnelling può essere definito come un’operazione di pipe jacking guidata in remoto, capace di fornire un supporto continuo al fronte di scavo mediante l’applicazione di una pressione meccanica o fluida, finalizzata al bilanciamento delle pressioni esercitata dalle acquee sotterranee e dal suolo.

La Microtunnel Bored Machine (MTBM) viene spinta in terra da martinetti idraulici montati e allineati direttamente nel pozzo di sollevamento.

approfondisci >

Perforazione orizzontale guidata (HDD)

Il metodo della perforazione orizzontale guidata (HDD) è generalmente usato per oil & gas, acque bianche e nere, cavi elettrici e fibra ottica.
Nella perforazione orizzontale, sia nel piccolo che nel grande diametro, si utilizzano utensili di perforazione orientabili.

approfondisci >